GIRLAN

IL VALORE DEL TERROIR

Gli aromi eleganti della linea 448 s.l.m. della Cantina vinicola Girlan affondano le proprie radici nel variegato terroir alto-atesino. La nuova etichetta dei vini rosso, bianco, rosé e schiava doveva dunque esplorare e racchiudere dentro di sé questo concetto.

Come? Attraverso una scelta semplice ma d’effetto: riproporre, tramite una rappresentazione iconografica, le montagne e il panorama del background altoatesino.

Dopo un’analisi attenta della cantina, la presentazione di diversi concept tra loro alternativi e lo sviluppo di una proposta studiata, nasce la nuova etichetta.

E così, su una carta scelta con cura per valorizzarne il colore, dietro al font storico dell’etichetta di grande valore affettivo per la Cantina, una macchia “di vino” riprende lo skyline montuoso dell’Alto Adige, variando la propria tonalità a seconda del vino stesso.

 

Restyling

Sviluppo del concept

Graphic Design